venerdì 24 ottobre 2014

[EuRoPe] #6 Portogallo!


Buonasera ragazze! Torna EuRoPe con una nuova nazione: lo splendido Portogallo! Come ho deciso di onorarlo? Con il tenerissimo Gallo di Barcelos!

Ne avete mai sentito parlare? Io l'ho conosciuto da piccola, quando, a solo 8 anni, i miei mi hanno portata in Portogallo per Capodanno! Ho splendidi ricordi di questa nazione: un paese tranquillo, silenzioso, quasi magico, che si accendeva nelle piazze con tanti divertenti artisti di strada e giochi per bambini! Con piccoli posti in cui mangiare baccalà, tutti splendidamente caratteristici! Con musei in cui mi crogiolavo tra i gioielli delle principesse e delle regine (ho pure comprato una piccola corona che custodisco gelosamente) e tra i vestiti e i mantelli ancora sporchi di fango dei coraggiosi cavalieri! Ero innamorata delle storie raccontate dalle guide!


Tra le tante cose che animano i miei ricordi, non può certo mancare lui: il piccolo Gallo di Barcelos, simbolo di fede, buona fortuna e giustizia! Ma vi riporto la leggenda di Wikipedia:
"La leggenda narra che un mercante galego, giunto a Barcelos, fu accusato ingiustamente di omicidio e condannato alla forca. Disperato, dopo aver pregato la Madonna di salvarlo, il condannato chiese ai detentori di essere portato a casa del giudice che lo aveva condannato per chiedere clemenza. Giunto all'ora di pranzo, il condannato iniziò ad implorare il giudice mentre questi si accingeva a mangiare un gallo arrostito. Colto da un impulso di fede, il mercante affermò che se il gallo si fosse alzato ed avesse iniziato a cantare, questo miracolo avrebbe provato la sua totale innocenza. Così avvenne e fu liberato. Da quel giorno il Galo de Barcelos è uno dei simboli della tradizione portoghese: simboleggia la fede, la buona fortuna e la giustizia."



Mi sono portata dietro un sacco di souvenir che rappresentano il piccolo gallo nero del Portogallo! Ditemi? Lo conoscevate? Sulle altre unghie ho usato i colori della bandiera portoghese per sbizzarrirmi con i dots (Kiko 420 Red Gladiolus della collezione Celebration e Kiko 533 Verde Dorato Perlato)!



Beh, credo di aver detto tutto! Vi lascio e vado a vedere le creazioni delle altre splendide ragazze! Alla prossima! Un bacio!






20 commenti:

  1. Ma che meraviglia!! Il tuo gallo è spettacolare e ti è venuto perfetto!!! E sono felice perché ho imparato qualcosa di nuovo, infatti non lo conoscevo!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Troppo buona! Felice che i miei ricordi di bambina siano utili *-*

      Elimina
  2. Non ne conoscevo la storia ma quello che per me era il "pollo portoghese" ora ha un nome più specifico :D
    Grazie e bellissima nail art!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Il pollo portoghese è fantastico! Grazie mille :)))

      Elimina
  3. Non conoscevo questa leggenda (un filo inquietante: pensa alla faccia del giudice nel vedersi il pollo arrosto muoversi, ah ah!!), ho imparato qualcosa! Il tuo galletto è un amore, mi ricorda lo Chanteclair che c'era sul mio libro di favole. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah si anch'io mi sono immaginata la faccia del giudice! Grazie mille!;)

      Elimina
  4. Mammamia questa nail art è stupenda!!! Il gallo poi è perfetto! Bravissima! <3

    Comunque ti ho nominata per il tag #inottobreilmakeupsitingedirosa !
    http://langolodeglismalti.wordpress.com/2014/10/25/tag-in-ottobre-il-make-up-si-tinge-di-rosa/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sono felicissima che la Nail art e il galletto ti piacciano! Grazie anche per la nomination! Vado a leggere il tuo blog!:*

      Elimina
  5. Sei stata bravissima, che bella l'ispirazione! <3

    RispondiElimina
  6. neanche in un'altra vita sarei capace di fare quel disegno del gallo... comunque la nail art, tolto il pollice, mi pare anche un'ottima idea per natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Si, assolutamente: l'accoppiata rosso/verde fa molto merry christmas! Bastano un paio d fiocchi di neve e sono pronta per il 25 dicembre!:D

      Elimina
  7. Non conoscevo la leggenda, non si finisce mai di imparare!! Brava, il gallo ti è riuscito davvero perfettamente!!
    Mi piacciono molto anche le altre unghie,non avrei mai pensato ad una base rosa per quei due colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! In realtà la base d quei colori non è stata voluta, ne sono stata costretta perché è il colore del semipermanente appena fatto! Mi serviva un colore chiaro per nailartare su e m sono fatta mettere questo rosa!:)

      Elimina
  8. Uuuuuuh!
    Che carino! Neppure io conoscevo la leggenda, ma con la tua nail art è stato amore a prima vista con questo 'Galo!' :-)

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo la leggenda O___O un po' inquietante questo gallo arrosto che si alza e cammina :D
    Il tuo galletto invece è carinissimo, sei stata bravissima :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah si, davvero inquietante! Grazie mille!

      Elimina
  10. Ma dai!!! Pensa te, non sapevo di questa leggenda nonostante io sia stata in Portogallo! E la tua nail la celebra più che degnamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! A me era stata raccontata da una guida e mi è rimasta in testa!

      Elimina